Doxapharma per Teva: Quando il design è al servizio della salute

I dati della ricerca Doxapharma, promossa da Teva Italia e condotta su circa 400 intervistati tra pazienti e operatori sanitari, confermano l’importanza del packaging dei medicinali per ogni target di riferimento e la forza distintiva della nuova grafica delle confezioni Teva, considerata ulteriormente migliorativa rispetto alla precedente da oltre il 70% del campione totale. Grazie all’ascolto di medici, farmacisti e pazienti, Teva ha infatti migliorato la grafica delle confezioni dei suoi farmaci, realizzando una soluzione ancora più chiara, che renda più semplice la riconoscibilità dei prodotti e che ne possa favorire un’assunzione ancora più corretta e consapevole.

CREATIVITÀ DATA-DRIVEN – Doxapharma, su richiesta di Teva Italia, ha condotto una ricerca su circa 400 medici, farmacisti e pazienti sul territorio italiano, per valutare le reazioni e le opinioni di fronte ai cambiamenti introdotti nella nuova grafica delle confezioni.

Dalle evidenze raccolte emerge che, per il target paziente, la confezione di un medicinale gioca un ruolo davvero fondamentale perché permette di riconoscere immediatamente un determinato farmaco. Per 7 pazienti su 10 la confezione aiuta a sentirsi sicuri di gestire in maniera adeguata la propria terapia.

In linea con quanto espresso dai pazienti, anche il 90% di medici e farmacisti concorda nell’attribuire un ruolo chiave agli elementi grafici delle confezioni, che permette ai pazienti di identificare, richiedere e assumere correttamente il farmaco di cui hanno bisogno, ma non solo. Più dell’80% degli operatori sanitari ritiene anche che la confezione possa favorire l’aderenza terapeutica e l’appropriatezza d’uso, sia nell’utilizzo a casa che in ospedale, aspetto considerevole pensando alle conseguenze in termini non solo di salute pubblica, ma anche di sostenibilità per il Sistema Sanitario Nazionale.

Inoltre, per il farmacista ospedaliero, coinvolto nella dispensazione nei reparti o nella preparazione dei farmaci, l’aiuto nella corretta identificazione del farmaco significa anche una riduzione del rischio di errore e di sprechi.

“TEVA PER TE” AL FUORISALONE – Teva, azienda farmaceutica leader nei farmaci equivalenti e biologici, ha presentato in occasione del digital talk “Teva per te. Quando il design è al servizio della salute”, all’interno dell’edizione 2021 del Fuorisalone, la nuova veste grafica delle sue confezioni. Una grafica migliorata, ancora più chiara e in grado di facilitare la riconoscibilità dei farmaci, con l’obiettivo di favorirne un’assunzione ancora più corretta e consapevole.

Un’evoluzione importante quella che Teva ha messo a segno per le proprie confezioni e non affatto scontata, poiché stando ai dati Doxapharma i suoi confezionamenti erano già apprezzati e riconosciuti da tutti i target di riferimento, medici, farmacisti e pazienti. Ma è stato l’approccio fondato sul design thinking, con la progettualità quale leva preziosa di innovazione, a fare la differenza.

NUOVE GRAFICHE PER NUOVI BISOGNI – Gli attuali confezionamenti Teva già registravano un importante gradimento da parte dei medici di medicina generale e dei farmacisti territoriali che gli assegnavano un voto di 8, su una scala da 1 a 10. Fare di meglio era sicuramente una sfida, che Teva ha saputo affrontare e vincere, come dimostrano i dati di Doxapharma: grazie alle nuove grafiche, infatti, Teva ha realizzato un ulteriore passo in avanti in termini di riconoscibilità e funzionalità. Per il 75% dei pazienti ascoltati, infatti, le nuove grafiche sono più convincenti delle precedenti. Della stessa opinione sono anche gli operatori sanitari coinvolti nella ricerca: per tutti e quattro i target, infatti, le grafiche delle nuove confezioni sono più chiare, più complete e più riconoscibili. Risultato coerente ed esemplificativo dell’approccio adottato da Teva, orientato al design thinking e fondato sull’ascolto.

Info

Per richieste di informazioni o per un preventivo, si prega di compilare il modulo

Vuoi ricevere le nostre ricerche via mail? Iscriviti subito

Post Correlati