Cerca
Close this search box.

Brand

Gli approcci BVA Doxa per misurare la brand equity e la brand reputation, elementi fondamentali per valutare il successo, il posizionamento e la percezione di un marchio, a supporto delle decisioni strategiche di Aziende e Organizzazioni

equity

Il nostro modello misura che cosa guida la scelta di un brand

Abbiamo selezionato i KPI più adatti a misurare ciò che guida la scelta del consumatore/cliente, utilizzando il framework System 1 & 2

RECALL

Mental Availability
Misuriamo la Brand Mental Share attraverso la Top of Mind e un’analisi dei Category Entry Points

RECOGNITION

Asset Distintivi
Misuriamo quali assets del brand aumentano l’immediata riconoscibilità della marca

AWARENESS

Brand Saliency
Misuriamo la conoscenza della marca rispetto al panorama competitivo

DISTINCTIVENESS

Brand Charisma
Valutiamo la misura in cui le marche sono distintive o hanno «carisma»

BRAND VALUE

Brand Margin
Misura il valore addizionale che le persone sono disposte a pagare per la marca rispetto alle alternative

Reputation

La reputazione di un’azienda in generale si sviluppa attraverso tre dimensioni di riferimento

1

LA DIMENSIONE SOCIALE

La reputazione non è frutto di un’attribuzione soggettivamente intesa ma il risultato di un processo collettivo che passa anche per il conformismo sociale: è “opinione” ma “condivisa” da una cerchia di persone (più o meno allargata)

È la credibilità che un determinato soggetto ha all’interno di un gruppo sociale.

Una dimensione oggi amplificata dal mondo web/social

2

LA DIMENSIONE COMPORTAMENTALE

La reputazione esprime il valore che un gruppo attribuisce ai comportamenti e condotte desiderabili (o indesiderabili)

La reputazione è collegata al principio (morale) di «correttezza socialmente riconosciuta»

Le condotte desiderabili vengono declinate anche sul piano delle conseguenze che generano sulla società e sul territorio

3

LA DIMENSIONE TEMPORALE

Una buona reputazione si costruisce nel tempo ma è intrinsecamente fragile e oggi sempre più volatile

È un fenomeno fluido, sottoposto a giudizio ripetuto (i social hanno accelerato questa continua verifica della reputazione)

La reputazione si compone di alcuni fattori chiave

I FATTORI IGIENICI CHE CONTINUANO AD AVERE UN PESO RILEVANTE

FIDUCIA

SOLIDITÀ

CREDIBILITÀ Declinata come

  • TRASPARENZA
  •  CORRETTEZZA 

VICINANZA Declinata come

  • EMPATIA

I FATTORI LA CUI RILEVANZA È IN CRESCITA

CSR/RESP. SOCIALE Declinata come

  • AMBIENTE
  • GOVERNANCE
  • DIVERSITY

INNOVAZIONE Declinata come

  • TECNOLOGIA
  • SICUREZZA/ PROTEZIONE DATI

IL FATTORE CHE ASSUME SEMPRE MINORE SALIENZA

STORICITÀ

Afferente alla dimensione temporale della presenza sul mercato

Un’analisi Multidimensionale

La complessità delle dimensioni specifiche

determina l’esigenza di adottare un approccio sistemico, basato sull’integrazione di differenti angolature di indagine e verticalizzazioni tematiche.

Il profilo reputazionale viene quindi analizzato rilevando la prospettiva di diverse categorie di Stakeholders,
portatori di differenti percezioni e livelli di interlocuzione con l’Azienda.

Le evidenze derivate dall’analisi incrociata di una molteplicità di dati e fonti informative verranno ricondotte ad un continuum coerente di significati e correlazioni.

Gli obiettivi

Alla luce della molteplicità di prospettive, lo studio può coprire i seguenti macro-obiettivi:

WHISTLEBLOWING

Doxa, socio fondatore ASSIRM e Società Benefit, da sempre promuove una cultura aziendale ispirata ai valori etici di responsabilità, integrità e trasparenza nella gestione del business interni e nei rapporti con i vari stakeholder.

In quest’ottica, in ottemperanza al D.Lgs. 10 marzo 2023 n. 24, ha definito e adottato una Policy di Whistleblowing che prevede canali dedicati e modalità di gestione delle segnalazioni di condotte illecite e reati nei luoghi di lavoro che garantiscono riservatezza e tutela del segnalante.

Tutte le segnalazioni vengono gestite, inoltre, secondo un processo definito che garantisce obiettività di analisi e responsabilità nella gestione affidata a una funzione indipendente ed esterna.

Le segnalazioni possono avere a oggetto ogni notizia relativa a possibili violazioni di legge.

Possono fare segnalazioni tutti i dipendenti, i collaboratori e gli altri soggetti terzi che interagiscono nel contesto lavorativo di Doxa (es. consulenti, liberi professionisti, ecc.).

 

Contatto per inviare una segnalazione: whistleblowing_bvadoxa@legalmail.it