Cerca
Close this search box.

BVA Doxa all’Oscar di Bilancio 2023 di FERPI

Il 15 dicembre si è svolta a Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa valori di Milano, la Cerimonia di premiazione dell’Oscar di Bilancio 2023 promosso da FERPI – Federazione Relazioni Pubbliche Italiana, Borsa Italiana e Università Bocconi.

Il prestigioso premio, giunto alla sua 59esima edizione, continua ed evolve la sua missione originaria, sottolineando l’importanza della rendicontazione sociale come un patto di corresponsabilità tra aziende, organizzazioni, società ed economia.

La cerimonia di premiazione è stata preceduta dalla tavola rotonda dal titolo “Sostenibilità – Valore Condiviso” introdotta dall’intervento di Simone Pizzoglio, Head of Finance e Utilities BU di BVA Doxa.

I numeri della Ricerca realizzata da BVA Doxa, “Italiani e Sostenibilità”, presentata nell’occasione, restituiscono una fotografia del Paese dove il 64% degli italiani ha, almeno occasionalmente, sentito parlare di “responsabilità sociale” d’impresa, il 53% pensa che la responsabilità sociale debba avere la priorità nella “sostenibilità sociale” (sicurezza, rispetto, inclusione..) prima della tutela ambientale (indicata dal 31%) e il 47% pensa che quello che le imprese fanno sia washing/painting (operazioni di facciata e non azioni concrete).

«Gli Italiani – ha spiegato Simone Pizzoglio – sono al contempo interessati e scettici rispetto alla Sostenibilità e alla Responsabilità Sociale d’Impresa: 8 su 10 sono interessati a cosa fanno le marche di cui sono clienti, ma quasi 5 su 10 pensano che sia tutto painting o washing. Questo fa capire quanto le aziende debbano essere scrupolose nell’allineamento tra le azioni concrete e cosa e come comunicano».

SCARICA LA PRESENTAZIONE “Italiani e Sostenibilità”

WHISTLEBLOWING

Doxa, socio fondatore ASSIRM e Società Benefit, da sempre promuove una cultura aziendale ispirata ai valori etici di responsabilità, integrità e trasparenza nella gestione del business interni e nei rapporti con i vari stakeholder.

In quest’ottica, in ottemperanza al D.Lgs. 10 marzo 2023 n. 24, ha definito e adottato una Policy di Whistleblowing che prevede canali dedicati e modalità di gestione delle segnalazioni di condotte illecite e reati nei luoghi di lavoro che garantiscono riservatezza e tutela del segnalante.

Tutte le segnalazioni vengono gestite, inoltre, secondo un processo definito che garantisce obiettività di analisi e responsabilità nella gestione affidata a una funzione indipendente ed esterna.

Le segnalazioni possono avere a oggetto ogni notizia relativa a possibili violazioni di legge.

Possono fare segnalazioni tutti i dipendenti, i collaboratori e gli altri soggetti terzi che interagiscono nel contesto lavorativo di Doxa (es. consulenti, liberi professionisti, ecc.).

 

Contatto per inviare una segnalazione: whistleblowing_bvadoxa@legalmail.it