Cerca
Close this search box.

BVA: anche quest’anno, premiati come società di ricerca più innovativa

Ogni anno, i Trophées Etudes & Innovations premiano in Francia le iniziative più innovative nel settore della ricerca, degli insight e dei dati. La settima edizione dei Trophées si è svolta il 7 giugno 2023 e ha riconosciuto ancora una volta BVA come la società di ricerca più innovativa, con 4 nuovi awards che si aggiungono ai 16 assegnati dal 2018 a oggi.

La giuria di professionisti provenienti da settori diversi ha esaminato 50 candidature nell’ambito di 8 categorie e ha premiato i team e le soluzioni BVA in 3 categorie.

Il progetto “Greenhouse Gas Simulator” ha ottenuto due prestigiosi trofei d’oro nelle categorie Brand Purpose, Brand Equity & CSR e Data & Market Intelligence per il suo innovativo carbon simulator, che stima l’impatto delle azioni e delle evoluzioni dell’offerta turistica di un territorio. Il simulatore, ideato dai team Transport Tourism & Mobility di BVA per il Comité Régional du Tourisme de Nouvelle Aquitaine, in collaborazione con ADEME (Environment and Energy Management Agency), permetterà all’ente francese di pianificare una politica di sviluppo del turismo più virtuosa e sostenibile.

BVA ha ottenuto un trofeo d’argento per MindXset, la soluzione operativa che massimizza la customer experience premiata per la categoria Satisfaction/Client Experience.

Il quarto premio ricevuto, non ultimo per importanza, ha proclamato BVA società di ricerca dell’anno per la seconda volta dalla creazione dell’Award avvenuta nel 2021.

Questi riconoscimenti – ha commentato Stéphane Marcel, Chief Growth Officer di The BVA Family – sono molto importanti e gratificanti per i nostri team perché premiano l’impegno e la capacità di saper innovare per fornire soluzioni sempre più efficaci per i nostri clienti. Non dobbiamo dimenticare che l’innovazione è innanzitutto un processo volto a soddisfare le esigenze dei clienti. Questi award danno anche un significato a ciò che facciamo in quanto azienda orientata a obiettivi di sostenibilità. Il Greenhouse Gas Simulator per il Comité Régional du Tourisme è solo un esempio di come la nostra attività possa contribuire alla trasformazione positiva della società.

Clicca sull’immagine per ingrandire e scorrere le slide 

Categorie articolo

WHISTLEBLOWING

Doxa, socio fondatore ASSIRM e Società Benefit, da sempre promuove una cultura aziendale ispirata ai valori etici di responsabilità, integrità e trasparenza nella gestione del business interni e nei rapporti con i vari stakeholder.

In quest’ottica, in ottemperanza al D.Lgs. 10 marzo 2023 n. 24, ha definito e adottato una Policy di Whistleblowing che prevede canali dedicati e modalità di gestione delle segnalazioni di condotte illecite e reati nei luoghi di lavoro che garantiscono riservatezza e tutela del segnalante.

Tutte le segnalazioni vengono gestite, inoltre, secondo un processo definito che garantisce obiettività di analisi e responsabilità nella gestione affidata a una funzione indipendente ed esterna.

Le segnalazioni possono avere a oggetto ogni notizia relativa a possibili violazioni di legge.

Possono fare segnalazioni tutti i dipendenti, i collaboratori e gli altri soggetti terzi che interagiscono nel contesto lavorativo di Doxa (es. consulenti, liberi professionisti, ecc.).

 

Contatto per inviare una segnalazione: whistleblowing_bvadoxa@legalmail.it